RASSEGNE IN CORSO

13 febbraio > 14 marzo 2020
Palazzo delle Esposizioni - Sala Cinema
Scalinata di via Milano 9 a, Roma

Proiezioni in pellicola 35mm

 

Consulta il programma

con le schede dei film

Scarica il volantino digitale in .pdf

Scarica il catalogo in .pdf

INGRESSO LIBERO

FINO A ESAURIMENTO POSTI

I posti verranno assegnati a partire da un’ora prima dell’inizio di ogni proiezione.

VOLTI

Il cinema di John Cassavetes

Rassegna cinematografica a cura di

Azienda Speciale Palaexpo, Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale, La Farfalla sul Mirino

Si ringraziano

UCLA Film & Television Archive, Westchester Films, Park Circus, NBCUniversal, Fondazione Cineteca di Bologna, Minerva Pictures

Media Partner
Quinlan.it

Per me i film hanno poca importanza. È la gente che è più importante
John Cassavetes


È difficile tuttora provare a classificare il cinema di John Cassavetes, malgrado gli attributi abituali di pioniere e icona del cinema indipendente siano pienamente giustificati. Il suo cinema è stato un anello di congiunzione tra lo spirito del New American Cinema e la Nuova Hollywood, un ponte tra la ricerca iniziata dai cineasti indipendenti della New York degli anni ‘50 e il profondo rinnovamento del cinema mainstream americano avvenuto nel ventennio successivo. Ma Cassavetes non si è mai riconosciuto in nessun movimento o scuola, continuando a lavorare sia per i grandi studios che per produzioni quasi familiari, alternando sempre brillantemente la regia al lavoro di attore. La sua visione del cinema resta a tal punto personale e dotata di una tale forza e riconoscibilità da costituire un unicum nella storia del cinema. E come per altri autori affrontati nelle rassegne di questi anni, da Renoir a Truffaut, anche per Cassavetes (e per il meraviglioso gruppo di interpreti da cui non si può scindere) il fattore decisivo resta l’approccio profondamente umanistico al cinema, il desiderio di usarlo per raccontare e mettere a nudo l’animo umano, anche e soprattutto nei contesti più estremi. Il suo universo di nevrotici, alcolizzati, gangster ed emarginati di ogni tipo, diventa quindi il terreno perfetto per quella ricerca febbrile il cui obiettivo è catturare anche un solo istante di verità umana. Nella sua tragica e sconcertante bellezza.

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • YouTube - Black Circle

© 2016-2017 by La Farfalla sul Mirino

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-googleplus

Privacy e cookie policy
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now